Descrizione

Per produrre questo aceto viene usata uva intera proveniente dai vigneti immersi nel magico territorio del Collio, a pochissima distanza dal confine nazionale con la Slovenia. Nella piccola acetaia dell’azienda avviene la follatura delle vinacce in piccoli tini, dove viene avviata la fermentazione alcolica. Appena tale processo tende ad esaurirsi naturalmente, si innesca la fermentazione acetica ad opera dell’aceto madre che dura fino ad autunno inoltrato. La massa che contiene bucce e feccia nobile subisce torchiatura ed inseguito travaso in botticelle ove l’aceto invecchierà dai 3 ai 5 anni. Non vengono utilizzati macchinari in cantina ed i travasi sono svolti per caduta.

Dopo una naturale decantazione, durante l’ultimo quarto di luna, l’aceto viene imbottigliato; Non vengono utilizzati solfiti, né filtrazioni che potrebbero impoverire il prodotto.

Un aceto unico, di grande struttura, dal bouquet ampio e complesso, lanciato dalla sua poderosa acidità e di lunghissima persistenza.

Ideale per condire insalate, salse, uova, minestre grasse, pesci dalla carne consistente, su macedonie di frutta rossa, sorbetti, fragole, lamponi e su formaggi semigrassi a media stagionatura.